Ritratto della Margarita Infanta


Dimensione (cm): 45x40
Prezzo:
Prezzo di vendita€160,95 EUR

Descrizione

Il ritratto della Infanta Margarita, opera dell'artista spagnola Juan Bautista Martínez del Mazo, è un dipinto che si distingue per la sua eleganza e raffinatezza. L'opera, che misura 121 x 107 cm, fu realizzato nel diciassettesimo secolo e rappresenta l'infanta margarita, figlia del re Felipe IV di Spagna.

Uno degli aspetti più interessanti di questo dipinto è il suo stile artistico, che riflette l'influenza della scuola Velázquez. In effetti, Martínez del Mazo era discepolo di Velázquez e il suo stile è caratterizzato dalla sottigliezza nella rappresentazione dei dettagli e nella capacità di catturare l'essenza dei personaggi.

La composizione dell'opera è un altro aspetto di rilievo, dal momento che l'Infanta margarita è il centro della pittura. La figura della ragazza si trova al centro dell'opera ed è circondata da elementi che rafforzano la sua importanza, come il suo vestito rosso e la corona che ha nella testa.

Il colore è un altro elemento importante in questo lavoro, poiché l'artista usa una tavolozza di toni morbidi e delicati che creano un'atmosfera di serenità e tranquillità. L'abito Red Infanta, ad esempio, contrasta con lo sfondo scuro della vernice ed evidenzia la sua figura.

Anche la storia della pittura è interessante, poiché è noto che è stato commissionato dal re Felipe IV come dono per sua moglie, la regina mariana d'Austria. L'opera faceva parte di una serie di ritratti della famiglia reale spagnola che si trovavano nel Palacio del Buen Retiro a Madrid.

Infine, un aspetto poco noto di questo lavoro è che si ritiene che sia stato ritoccato dallo stesso Velázquez, che avrebbe aggiunto alcuni dettagli al dipinto per migliorare la sua qualità. Ciò dimostra la stretta relazione tra i due artisti e l'importanza della collaborazione e lo scambio di idee all'epoca.

visualizzato recentemente